LMT SRL LUX aspiratori ed aeratori | aerazione e ventilazione | Milano | Lombardia | Italia

Chi siamo

LUX ELETTROMECCANICA SRL

Era l’anno 1914 quando Natale Bisone fondò l’officina meccanica “NATALE BISONE” e incominciò così a realizzare e produrre i primi articoli con marchio “LUX”, allora particolari per biciclette e motorini in acciaio inox. Qualche anno più tardi l’officina meccanica prese il nome “LUX ELETTROMECCANICA SRL”.

Nel 1950 entra in azienda il figlio Cesare Bisone e con lui si incominciò a disegnare e produrre le prime cappe per cucina e i primi aspiratori civili in acciaio inox e in acciaio verniciato e succes-sivamente, con la comparsa della plastica, in materiale termoplastico.
È il 1990 quando è la volta del nipote di Cesare Bisone ad entrare nell’azienda di famiglia, Massimo Zucchetti e dieci anni più tardi il fratello Fabio, terza generazione e attuali titolari dell’Azienda LUX.

Ancora oggi come 100 anni fa’ la tradizione di un’azienda che produce ogni fase di lavorazione di tutti i suoi prodotti all’interno dei propri stabilimenti, dalla progettazione alla realizzazione degli stampi, lo stampaggio, l’assemblaggio ed il controllo finale di ogni singolo pezzo, garantendone da sempre un prodotto italiano al 100%.

Un ringraziamento a tutti i nostri clienti, fornitori, distributori e agenti che nel corso degli anni hanno avuto fiducia nei nostri prodotti e ci hanno aiutato a crescere e a far apprezzare in tutto il mondo i prodotti “LUX”.

GLI ASPIRATORI LUX E I VENTI

La rosa dei Venti classifica i venti a seconda della loro provenienza; i nomi degli otto venti principali in Italia derivano dalle antiche denominazioni che si riferivano al Mar Jonio come centro del Mediterraneo.
La rosa è infatti “centrata” sull’isola di Zante (a Sud-Est dell’Italia, vicino alle coste Greche). In quella posizione, il vento proveniente da Nord-Est, giunge approssimativamente dalla Grecia, (Grecale); da Sud-Est giungono venti provenienti dalla Siria (Scirocco); a Sud-Ovest vi è la Libia (Libeccio). Infine il Nord-Ovest, che è la direzione di Roma, ovvero la Magistra ai tempi dei romani (Maestrale). Per quel che riguarda invece i venti provenienti dai quattro punti cardinali principali, il Levante, da Est, prende il nome dal levar del Sole e il Ponente, da Ovest, dal calar del Sole stesso; l’Ostro, da Sud, dall’emisfero australe mentre la Tramontana deve con tutta probabilità il suo nome alla locuzione latina intra montes, riferita al fatto che spira dal cuore delle Alpi, ovvero dal Nord storicamente conosciuto dai romani.

CLASSIFICAZIONE DEI VENTI

BORA: Vento freddo e violento che spira dai Monti Illirici, nell’ex-Jugoslavia, verso le coste dell’Istria e della Dalmazia, in inverno.
ETESI: Spira durante l’estate, dal Mare Egeo all’Egitto, e in senso opposto durante l’inverno.
GRECALE: Vento che soffia da nord-est a sud-ovest sul Mediterraneo centrale e meridionale nelle stagioni fredde.
LEVANTE: Spira da est verso ovest. La sua influenza in Italia si fa sentire sul Tirreno e sulla parte centro-meridionale dell’Adriatico.
MAESTRALE: Deriva dalla discesa di aria fredda di origine polare che scende verso le nostre regioni entrando dal Mediterraneo.